Basilica di Santa Maria in Aracoeli

La chiesa, il cui antico nome era Santa Maria in Capitolio,  è ubicata sul colle del Campidoglio, a Roma. La costruzione dell’edificio risale al IV secolo e sorge sulle rovine del Tempio romano di Giunone Moneta.
L’Aracoeli è stata per secoli la chiesa del popolo romano e delle sue istituzioni civiche. Per fare solo un esempio del calibro degli eventi celebrati in questa chiesa, qui nel 1341 fu laureato poeta Francesco Petrarca.
L’interno presenta tre navate con archi a tutto sesto, un transetto poco sporgente ed è dotato di tre cappelle absidali.
La struttura architettonica visibile attualmente risale al rifacimento del 1250  ed è tipica del gotico romano, ma rivestita in gran parte con decorazioni barocche. Il soffitto ligneo a cassettoni è del XVI secolo, il pavimento con decorazioni cosmatesche risale al XIII secolo.

Sono molti i tesori presenti nella chiesa, sia sculture che dipinti che donano un’atmosfera solenne e affascinante alla basilica.

NON ESITARE
A CONTATTARCI,
SIAMO QUI PER TE.

Per ogni tipo di informazione, esigenza o richiesta particolare saremo lieti di chiarire ogni tuo dubbio e
confrontarci insieme per soddisfare appieno le tue idee.